QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

A tutte le famiglie interessate.

Come è noto, l'O.M. n.11 del 16/05/2020 ha previsto che tutti gli studenti che sono stati ammessi all'anno successivo con una o più insufficienze dovranno seguire, a partire dal primo giorno di settembre, delle attività, che potranno eventualmente proseguire fino al termine dell'anno scolastico, finalizzate al recupero delle carenze non colmate. 

I docenti hanno inoltre individuato le attività didattiche eventualmente non svolte rispetto alle progettazioni di inizio anno e i correlati obiettivi di apprendimento e li hanno inseriti in una nuova progettazione che ha permesso la definizione di un piano di integrazione degli apprendimenti.

Per gli alunni ammessi alla classe successiva in presenza di valutazioni inferiori a sei decimi, i docenti hanno predisposto un piano di apprendimento individualizzato in cui sono indicati, per ciascuna disciplina, gli obiettivi di apprendimento da conseguire, ai fini della proficua prosecuzione del processo di apprendimento nella classe successiva, nonché specifiche strategie per il miglioramento dei livelli di apprendimento. Le attività relative al piano di integrazione degli apprendimenti, rivolte all'intera classe, nonché al piano di apprendimento individualizzato, dedicate ai singoli alunni, costituiscono attività didattica ordinaria e hanno inizio a decorrere dal 1° settembre 2020.

Si rende pertanto noto che sono state pubblicate in data odierna le circolari n.414 e 415 che dispongono lo svolgimento dei predetti Piani nel rispetto della normativa anti COVID. Le stesse sono state inserite in bacheca Argo Didup e sono scaricabili accedendo all'apposita area del sito web.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

 

In primo piano

ERASMUS+

06 Feb, 2021

Il nostro Istituto ha appena concluso il Progetto Erasmus Ak219 scambio di buone…